Arco Naturale di Palinuro, via ai lavori: tre milioni per la messa in sicurezza

L'arco è uno dei monumenti naturalistici del Cilento

L'Arco Naturale di Palinuro
L'Arco Naturale di Palinuro
di Antonio Vuolo
Domenica 27 Novembre 2022, 10:55 - Ultimo agg. 11:20
2 Minuti di Lettura

Prenderanno il via nei prossimi giorni i lavori per la messa in sicurezza dell'Arco Naturale, a Palinuro, nel comune di Centola, un vero e proprio monumento naturalistico del territorio cilentano. Si è concluso, infatti, l’iter burocratico propedeutico all’effettivo inizio dei lavori di consolidamento e risanamento conservativo dell'Arco. A renderlo noto è l’amministrazione comunale di Centola guidata dal sindaco Rosario Pirrone. La consegna dei lavori, seguita dall’assessore al ramo Anella Luongo, avverrà martedì (29 novembre).

«Sarà premura dell’amministrazione informarvi costantemente circa il reale stato di avanzamento relativo all’esecuzione dell’intervento in epigrafe» fanno sapere da Palazzo di Città. 

L’intervento, per un importo di circa 3 milioni euro, consentirà la messa in sicurezza dell’intero costone roccioso, attraverso un’articolata opera di ingegneria e tecnologia che prevede anche l’utilizzo di speciali chiodi. L’importante opera di consolidamento, risanamento conservativo e ambientale dell’Arco Naturale di Palinuro è la prosecuzione di un accordo di programma stipulato nell’ottobre del 2018 a Palinuro alla presenza dell’allora ministro dell’Ambiente, Sergio Costa. Il progetto di risanamento dell’Arco Naturale si articola in due lotti funzionali. Un primo che consentirà di mettere in sicurezza l’area e garantire l’accesso alla spiaggia ed un secondo per migliorarne la fruibilità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA