Pedopornografia, condanna bis
per il sindaco di Rofrano

Mercoledì 14 Luglio 2021 di Carmela Santi
Pedopornografia, condanna bis per il sindaco di Rofrano

Materiale pedopornografico sul pc, la Corte di Appello di Salerno ha confermato la condanna di primo grado per il sindaco Nicola Cammarano. Il tribunale di Vallo nel 2018 aveva emesso la sentenza condannandolo ad un anno di carcere, pena sospesa e ad un ammenda di duemila euro. I fatti risalgono al febbraio 2015 quando la guardia di finanza, dopo dei controlli nello studio da commercialista del sindaco, allargati poi alla sua abitazione, mise...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 16:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA