Poliziotto sventa furto
e i ladri tentano di investirlo

Venerdì 29 Maggio 2020 di Rossella Liguori
polizia
Poliziotto interviene per sventare un furto in una abitazione, i ladri si danno alla fuga e tentano di investirlo. Il fatto è accaduto intorno alle 17 in via Sarno Palma, località Foce, zona periferica della città di Sarno. L’agente libero dal servizio, residente a Sarno, accortosi di quanto stesse accadendo in una abitazione a pochi passi da lui, senza timore è intervenuto per bloccare i malviventi.
Portatosi dinanzi alla casa, ha immediatamente scorto un’auto sospetta, ha intimato all’uomo al volante di scendere dalla vettura, che invece ha messo in moto e si è allontanato attivando una sirena di segnale ai complici che stavano saccheggiando l’abitazione.
In quattro sono usciti ritrovandosi dinanzi il poliziotto che, pistola in pugno, si è qualificato intimando loro di desistere ed arrendersi. I quattro sono prima rientrati in casa, ed attraverso uscite secondarie si sono dati alla fuga percorrendo alcuni terreni e strade sterrate. Intanto, il complice a bordo dell’auto li ha recuperati e nel darsi alla fuga sulla strada principale, ha tentato di investire in pieno il poliziotto che ha cercato di bloccarlo.
Riuscito a mettersi in salvo proteggendosi dietro un’auto in sosta, l’agente con forte determinazione è salito su una vettura e si messo all’inseguimento fino all’area industriale di Sarno, dove i ladri hanno fatto perdere le proprie tracce tra le varie intersecazioni dell’area Pip.  E’ caccia ai cinque malviventi che potrebbero essere originari delle zone del vesuviano.
Intanto, i residenti della zona chiedono maggiori controlli in strada, più pattuglie sia di giorno che di notte. Più sicurezza, dunque, soprattutto, nelle aree di confine, troppo spesso abbandonate, dimenticate. Proprio la zona di Foce è particolarmente esposta in quanto crocevia dell’agro, del vesuviano e del nolano. © RIPRODUZIONE RISERVATA