Positano, «uomo cane» tra i turisti:
cammina a quattro zampe col guinzaglio

Domenica 25 Luglio 2021
Positano, «uomo cane» tra i turisti: cammina a quattro zampe col guinzaglio

Lo chiamano petplay, è un modo di giocare a fare i cani: si abbaia, si cammina a quattro zampe, si indossa un collare, si mordicchiano giochi per cani. È un fetish che affonda le sue radici nel Bdsm e può comportare anche l’uso di “attrezzature” come grandi maschere di pelle, tute a figura intera di lattice e bavagli ball gag. Non ha nulla a che vedere con il maltrattamento di veri cani. Si tratta della feticizzazione di un essere umano che imita il comportamento di un cane. Potrebbe esserci questo dietro al video virale di Positano che da qualche giorno impazza sui social: c'è un uomo a torso nudo che cammina velocemente a quattro zampe, con collare e guinzaglio. 

Nessuno s'è scandalizzato, del resto Positano è abituata da sempre alle eccentricità degli ospiti del jet-set internazionali. Ma di certo è scattata la corsa al lotto. E chissà che il petplay non faccia felice qualcuno. 

Ultimo aggiornamento: 19:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA