Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Costiera amalfitana, nell'estate 2022
«Praiano chambre and jazz music»

Martedì 7 Giugno 2022
Costiera amalfitana, nell'estate 2022 «Praiano chambre and jazz music»

Praiano chambre and jazz music. Dal 6 giugno al 12 settembre, nella sublime cornice di piazza San Luca e della congrega del Rosario nel comune della costiera amalfitana, sono previsti una serie di appuntamenti di musica classica e jazz. Promosso dall’omonima associazione culturale "Praiano chambre and jazz music", il festival è alla prima edizione. Con le sonorità dei compositori classici di primo Ottocento, come Mozart e Beethoven, per incedere progressivamente verso il Novecento attraverso un repertorio più moderno, da Šostakovič ad altri straordinari compositori del secolo scorso. «L’obiettivo di Praiano Chambre and Jazz Music è rendere la musica da camera e la musica jazz fruibili e accessibili a tutta la comunità locale e agli ospiti che vengono a trovarci affinché l’ascolto e la condivisione della cultura si sposti sempre più dalle ville private alle piazze di Praiano. Se la medicina cura il corpo, l’arte e la musica curano lo spirito», afferma il presidente dell’associazione Gaetano Iaquinto.

Il concerto inaugurale si è tenuto nella chiesa di San Luca di Praiano. Ultimo spettacolo: lunedì 12 settembre con un omaggio a Gioacchino Rossini. Sul palco gli artisti del San Carlo di Napoli insieme con giovani professionisti e con studenti del conservatorio Cimarosa di Avellino. Il festival "Praiano chambre and jazz music" è curato dal direttore artistico Carmine Laino, primo contrabbasso del teatro. «Mi auguro che questa rassegna dia il la a tante altre iniziative che nasceranno nel corso del tempo. Sono convinto che portare la musica in posti come Praiano sia molto importante perché permette di considerare la Costiera amalfitana non solo per la sua bellezza, ma anche per la storia che l’ha attraversata. Basti pensare a Richard Wagner che a Ravello trovò l’ispirazione per l’ambientazione del quadro scenico del II atto del Parsifal», dice il direttore artistico Carmine Laino. 

Sul sito web di "Praiano chambre and jazz music" è segnalato un contatto email (praianomusic@gmail.com) e un numero di telefono (+393500470811) per prenotazioni e ulteriori informazioni. L'associazione culturale nasce nel 2022 con l’obiettivo di rendere accessibile la musica classica e jazz alla comunità locale e ai turisti che arrivano in Costiera amalfitana per trascorrere le loro vacanze. Ma il progetto è in qualche modo precedente: risale al 2017, quando le famiglie Iaquinto e Testa donarono millequattrocento vinili di musica classica, un pianoforte e duecento volumi di storia della musica al Comune di Praiano. Fu allora che l’amministrazione comunale presentò alla Regione Campania un piano per la ristrutturazione della congrega del Rosario di Praiano al fine di destinarla a Casa della Musica. Dopo decenni di disuso, grazie a don Luigi Amendola, parroco di San Luca, la congrega fu finalmente restaurata e predisposta per ospitare attività musicali.

«La Congrega del Rosario è sempre stata un centro di aggregazione con finalità sociali e culturali. Il progetto della Casa della Musica rientra in una visione più ampia di promozione turistico-culturale del territorio. Così Praiano diventa un punto di riferimento unico nel suo genere in costa d’Amalfi. Un ulteriore tassello che dà valore al nostro paese, evidenziandone aspetti che la connotano in una dimensione "altra" , distinguendola dalle realtà circostanti», spiega la sindaca di Praiano Anna Maria Caso.  Programmati anche percorsi formativi, attività di studio, corsi e seminari rivolti ai più giovani di diversi paesi.

Ultimo aggiornamento: 8 Giugno, 14:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA