«Preferiamo la carne»: è polemica sul manifesto pubblicitario

Mercoledì 21 Novembre 2018 di Alessandro Mazzaro
È polemica a Pontecagnano Faiano dopo la comparsa di un manifesto pubblicitario, realizzato da una trattoria del posto, recante un'immagine di cinque ragazze «curvy» e la scritta «preferiamo la carne».

A protestare in via ufficiale la Cgil, che, attraverso una nota inviata al sindaco, Giuseppe Lanzara, chiede la rimozione immediata del manifesto:

«A seguito di numerose segnalazioni pervenute presso la nostra sede - si legge - chiediamo la rimozione immediata dei cartelloni pubblicitari in quanto offensivi e lesivi della dignità delle donne, paragonate a “carne da macello”».

In città molte sono state le persone che hanno criticato la scelta dell'attività in questione: «Questa foto originariamente è stata la pubblicità di Victoria 's secrets che valorizzava la figura della donna mettendo in luce tutte le sue forme - spiega Gabriella - mentre l'utilizzo di questa foto oggi è stato associato al solo fine consumistico e trattate come carne da macello, prendendo come spunto la donna curvy».


  © RIPRODUZIONE RISERVATA