Rapina al supermarket al corso,
in manette finisce un 36enne

Arrestato un 36enne di Salerno per aver commesso una rapina in un supermercato. Nel pomeriggio di ieri, 12 agosto, la Squadra Mobile della Polizia di Salerno ha effettuato un pedinamento nei confronti dell'uomo, sospettato di essere l'autore di alcune rapine commesse nelle ultime settimane nel salernitano. Intorno alle ore 16, ricevuta la notizia di una rapina a mano armata verificatasi in un supermarket di Corso Italia, gli agenti della Polizia hanno immediatamente iniziato a cercare il sospettato, intercettando la sua auto mentre percorreva la strada urbana in direzione di Salerno e bloccandola poco dopo nel rione Mercatello. L'uomo alla guida è stato fermato, identificato e trovato in possesso della refurtiva della rapina appena consumata. Nella sua auto è stata inoltre rinvenuta una pistola 'scacciacanì senza tappo rosso e gli indumenti utilizzati per camuffarsi durante il colpo. Il rapinatore è stato arrestato e portato presso il carcere di Salerno, dove rimane a disposizione dell'autorità giudiziaria in attesa della convalida dell'arresto. Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi per verificare se l'arrestato possa essere il responsabile delle altre rapine consumate a Salerno e nei paesi limitrofi nelle ultime due settimane.
Martedì 13 Agosto 2019, 11:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP