Ravello festival, i numeri del successo:
cinquemila spettatori nonostante il Covid

Lunedì 30 Agosto 2021
Ravello festival, i numeri del successo: cinquemila spettatori nonostante il Covid

Sabato 28 agosto si è conclusa la 69esima edizione del Ravello festival, la seconda svoltasi con grandissimo successo nonostante la crisi pandemica mondiale.

Il calendario è stato molto vasto, tanto da coinvolgere ben 747 artisti in quasi due mesi di programmazione, i cui concerti sono stati tutti sold out.

Gli spettatori sono stati oltre 5.000, sarebbero stati molti di più se si fossero potute accogliere le numerose ulteriori richieste per assistere ai concerti la cui capienza è stata limitata per il contingentamento di pubblico imposto dalle regole anti Covid.

La «fondazione Ravello» si è impegnata fortemente a dare il proprio contributo per la ripartenza dello spettacolo dal vivo, del turismo e del lavoro in generale: infatti sono state tantissime le persone impiegate nella macchina organizzativa del festival, tra montaggio e smontaggio palco, service audio, luci, backline, accoglienza, biglietteria, movimentazione materiale, produzione, giardinieri, guardiania, pulizie, camere d’albergo prenotate tra Napoli, Salerno e Ravello agli artisti e ai loro staff, oltre a coloro che sono stati impegnati nel settore dei trasporti, della ristorazione e delle attività commerciali in loco.

Tutto questo ha permesso la definitiva collocazione di Ravello nel panorama delle rinomate capitali europee della musica e nel circuito internazionale dei grandi festival.

© RIPRODUZIONE RISERVATA