Record Campania: nel Cilento
il 50esimo nido di tartarughe Caretta Caretta

Lunedì 6 Settembre 2021 di Antonio Vuolo
Record Campania: nel Cilento il 50esimo nido di tartarughe Caretta Caretta

Un leggero movimento della sabbia ed, ecco, spuntare pian piano la testolina e così via la restante parte del corpo. È la bellezza della natura che si ripete nel cuore del Parco del Cilento. Stavolta, all’improvviso, perché il nido non era stato segnalato. Siamo a Baia Arena, striscia di Mare che unisce i comuni di Montecorice e Castellabate, dove già nel
corso dell’estate sono arrivate due mamme tartaruga per nidificare. Se in quei due casi tutto era stato scoperto e monitorato dai volontari di Legambiente, stavolta mamma tartaruga non si è fatta scoprire al momento della nidificazione. E stamattina la lieta sorpresa. Ne sono una ventina, ma le tracce lasciano pensare che molte altre nella notte abbiano già preso la strada del mare. La tartaruga ha nidificato proprio in prossimità del lido "Il Giglio". «Stiamo monitorando le tracce - spiega Daniela Guariglia - Non è escluso che nelle prossime ore ci possano essere altre nascite». Sempre, a Baia Arena, intanto, si attendono altre due schiuse. 

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA