Pagani: furto nel santuario, il ladro
«pentito» restituisce i candelabri

Sabato 30 Marzo 2019 di Aldo Padovano
Pagani: furto nel santuario, il ladro «pentito» restituisce i candelabri

Ritrovati i quattro candelabri in ottone rubati ieri mattina all'interno del santuario della "Madonna del Carmelo detta "delle Galline a Pagani.

L'uomo che ieri era stato ripreso dal sistema di videosorveglianza mentre portava via i candelabri dal luogo sacro, probabilmente perché sentitosi braccato, avrebbe riportato gli oggetti rubati all'Arciconfraternita della "Madonna delle Galline".

A diffondere la notizia del ritrovamento degli oggetti è stato il sindaco Salvatore Bottone attraverso un post su Facebook.

"Apprendo con gioia che sono stati recuperati i quattro candelabri in ottone rubati ieri al Santuario della Madonna delle Galline - si legge nel post pubblicato su facebook dal primo cittadino paganese - Da quanto riferitomi, il malfattore, forse sentendosi braccato, si è presentato spontaneamente consegnando la refurtiva. Nei prossimi minuti gli arredi sacri saranno riconsegnati alla Chiesa. Ringrazio il comandante della polizia municipale Tortora ed il tenente dei carabinieri Simone Cannatelli per l’ottimo lavoro".

© RIPRODUZIONE RISERVATA