Rissa nel centro di accoglienza,
denunciati sei immigrati

di Carmela Santi

CENTOLA PALINURO - Rissa nel centro di accoglienza di Palinuro tra immigrati, quattro feriti e sei persone denunciate. L’episodio risale a due giorni fa. La rissa sarebbe nata per futili motivi, forse una discussione sui turni per la pulizia degli alloggi. Secondo alcune testimonianze raccolte dai carabineri qualche richiedente asilo politico non avrebbe tirato lo sciacquone in un bagno. La disattenzione non sarebbe passata inosservato agli altri immigrati. Dalle parole ben presto si è passati ai fatti. Probabilmente tra gli immigrati coinvolti nella rissa c’era già della tensione. Situazioni in sospeso. La questione del bagno è stata la scintilla che ha fatto scoppiare la lite per la resa d conti. In pochi minuti all’interno del centro si è scatenato il caos. Calci , pugni e strattoni. Alcuni immigrati pare abbiano iniziato ad utilizzare anche piatti e bottiglie come armi scagliandosi contro altri richiedenti asilo politico. La rabbia degli immigrati ha provocato ferite e tagli. Il clima nella struttura si è surriscaldato. La situazione è degenerata attirando l’attenzione dei titolari. Considerato il caos e temendo il peggio é stato chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. 
Lunedì 7 Gennaio 2019, 06:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-01-07 15:59:03
Gli accolti si manifestano a modo loro. Non sarebbe stato meglio far sbarcare qualche tribù di gorilla delle montagne? Sarebbero costati anche meno…..
2019-01-07 12:55:31
Animali!

QUICKMAP