Rogo all’auto di un agente
e cinque vetture danneggiate

di Simona Chiariello

0
  • 9
CAVA DE' TIRRENI - In fiamme nella notte l’auto di un poliziotto cavese,  in servizio a Napoli, al reparto anticrimine della Campania. Al momento del rogo la Mercedes, completamente distrutta dalle fiamme, era parcheggiata in via De Filippis poco distante dalla sua abitazione. Certa la matrice dolosa. Nel corso dei primi rilievi, gli investigatori hanno rinvenuto un accendino che insieme ad altri indizi escluderebbero la natura accidentale. Sull’episodio indagano gli agenti del commssariato, diretti dal vicequestore Imma Acconcia.

Stando a quanto riferito dagli inquirenti, le indagini non escludono alcuna pista investigativa: dal semplice atto vandalico all’azione intimidatoria. E non solo perchè anche il movente potrebbe riguardare la sua professione ( il poliziotto cavese presta servizio a Napoli, ma ha lavorato anche in città) così come anche la sua sfera privata. Gli agenti hanno sequestrato i filmati delle telecamere di videosorveglianza in funzione in zona per scoprire altri elementi, utili alle indagini. Intanto in città e, in particolare, nel rione di via Filangieri è allarme per una lunga serie di danneggiamenti ad auto in sosta. Ben cinque in poco meno di un mese se si considerano solo gli episodi denunciati. La lista rischia di allungarsi di molto tenendo conto dei casi non segnalati. 
Mercoledì 20 Febbraio 2019, 06:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP