Le Rondinella sisters are back!
Incanto di voci a Castellabate

di Mariagiovanna Capone

Le Rondinella sisters are back! Amelia e Francesca tornano in concerto per inaugurare l’ottava edizione della kermesse culturale Castellabate il luogo dell’incanto, organizzata dall’Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Castellabate. «Lontano nel Sud» si terrà nella corte del Castello dell’Abate sabato 24 agosto alle 22 con Giosi Cincotti (piano e fisarmonica) e Arcangelo Michele Caso (violoncello) ad accompagnarle. Le Rondinella si fondono in un unico canto suggestivo, un canto che riflette una simbiosi costruita in anni di live. Unendo le differenti vocalità, i temperamenti artistici e le capacità interpretative propongono una lettura della canzone e della poesia napoletana filtrata dall’esperienza e dalla sensibilità di donne moderne ma al contempo legate alla memoria e ad un forte passato culturale. Con Le Rondinella si passa dal repertorio classico, arricchito da brani di autori moderni, ai grandi intoccabili classici, interpretati con lo stile che le contraddistingue apprezzato anche oltre i confini nazionali. «Apriamo nuovamente il sipario sulla rassegna di musica al Castello dell’Abate, luogo dell’incanto suggestivo e che ben si sposa con gli spettacoli di alta qualità scelti anche per questa edizione. Le Rondinella, con il loro variegato repertorio e le calde tonalità del nostro Sud, riusciranno a dare il giusto via gli appuntamenti nel centro storico, sempre più ricco di arte, cultura e bellezza» commenta il vicesindaco con deleghe al turismo e alla cultura, Luisa Maiuri.
L’ingresso agli spettacoli è gratuito, i prossimi appuntamenti di agosto con la rassegna Castellabate il luogo dell’incanto saranno il 27 con Walter Ricci, il 28 con Le Capinere “Variegato”, il 29 con trio composto da Antonio Onorato, Gerald Cannon e Mario De Paola.
Giovedì 22 Agosto 2019, 16:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP