Salerno, ruba un furgone ma lascia acceso l'antifurto satellitare: arrestato 31enne

Eboli- Giovanni Iuliano, il 31enne arrestato per riciclaggio
di Francesco Faenza

  • 2
Eboli- Ruba un furgone a Salerno, fugge con 60 mila euro di materiale edile. Giunto a Campolongo, immaginava di averla fatta franca. Sul furgone, però, c'era un antifurto satellitare. Giovanni Iuliano, 31 anni, ignorava il dettaglio ed è stato arrestato dai carabinieri sotto casa. 

I militari, coordinati dal capitano Geminale, hanno ritrovato gli attrezzi agricoli rubati. Erano adagiati a terra, nel cortile di casa. Iuliano è rimasto di sasso nel vedere gli investigatori entrare nella sua proprietà. I militari hanno perquisito l'abitazione, ritrovando la refurtiva. Il 31enne ebolitano deve rispondere di ricettazione. Agli arresti domiciliari avrà modo e tempo di ripensare alla sua enorme ingenuità. 

I carabinieri sono arrivati a casa Iuliano con grande facilità.  Scoperto il furto, il proprietario del furgone si è rivolto alla questura di Salerno. Esaminando il percorso seguito dal furgone, attraverso l'antifurto satellitare, gli investigatori hanno allertato i carabinieri di Eboli. Il tracciato seguito dal furgone era chiaro. Da Salerno, il veicolo era fermo da diversi minuti nel cortile di Iuliano, alla marina di Campolongo. Gli investigatori si sono precipitati sul posto e hanno ritrovato il furgone oltre la merce rubata. Il salernitano derubato già ieri sera ha recuperato il veicolo e gli attrezzi edili. L'operazione è stata realizzata dai carabinieri di Santa Cecilia. 
Giovedì 21 Settembre 2017, 23:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP