Rubate per il secondo anno le uova
dalla tomba di Maria Dorotea di Sia

di Pasquale Sorrentino

Per il secondo anno consecutivo gli ovetti di cioccolato adagati dalla madre sulla tomba di Maria Dorotea Di Sia sono stati rubati. Lo denuncia Pietrina Paladino, mamma della giovane venticinquenne policastrese morta a 25 anni in un incidente stradale a Bisceglie. Processo ancora bloccato al primo grado di giudizio (condannato il conducente dell'auto sulla quale viaggiava Maria Dorotea) con un'attesa di oltre due anni in merito al ricorso e all'eventuale processo d'appello.
 
Sabato 20 Aprile 2019, 12:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP