Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Salerno, due auto rubate in Canada
ritrovate su nave diretta in Marocco

Martedì 5 Maggio 2020
Salerno, due auto rubate in Canada ritrovate su nave diretta in Marocco
Due autovetture di pregio rubate in Canada e dirette in Turchia sono state recuperate dalla Polizia a bordo di una nave attraccata al porto di Salerno. Si tratta di una Toyota Rav 4 Hybrid, 180 cavalli, di colore bianco del valore di oltre 41mila euro, e una Jeep Wrangler Unlimited Sahara, di colore nero, del valore di oltre 58mila euro, delle quali la Polizia di Toronto aveva segnalato il furto.

Personale della squadra di Polizia giudiziaria e di frontiera di Salerno ha dedotto che le auto potessero celarsi all'interno di un container a bordo della nave porta contenitori proveniente dal Canada e diretta, dopo una sosta di un solo giorno, al porto di Mersin, in Turchia. Per riuscire a localizzare le auto rubate gli uomini della squadra di polizia giudiziaria si sono recati sul ponte della nave e, con l'ausilio della strumentazione  tecnologica, hanno proceduto a una ricerca accurata tra centinaia di containers.

Una volta individuato faticosamente il container, aperti i portelloni, sono comparse le due auto di pregio poste una dietro l'altra. Grazie al tempestivo intervento del personale della Polizia di Frontiera di Salerno le due auto rubate, dopo i rilievi e gli accertamenti del caso, saranno restituite ai legittimi proprietari. Le indagini della squadra investigativa proseguiranno al fine di arrestare il ricettatore, per il quale occorrerà una rogatoria internazionale che sarà avviata dalla Procura della Repubblica di Salerno.
© RIPRODUZIONE RISERVATA