"Bandiere Verdi", Cilento da record con 8 riconoscimenti

"Bandiere Verdi", Cilento da record con 8 riconoscimenti
"Bandiere Verdi", Cilento da record con 8 riconoscimenti
di Antonio Vuolo
Mercoledì 29 Maggio 2024, 15:52
2 Minuti di Lettura

Il Cilento trascina la Campania anche nella speciale classifica delle Bandiere Verdi, assegnate dai pediatri italiani e stranieri alle località balneari a misura di bambino.

Premiate  Agropoli – Lungomare San Marco, Trentova; Ascea; Centola – Palinuro; Ischia - Cartaroma Lido San Pietro; Marina di Camerota; Pisciotta; Pollica – Acciaroli, Pioppi; Positano – Spiagge: Arienzo, Fornillo, Spiaggia Grande; Santa Maria di Castellabate; Sapri.

La ricerca per l’assegnazione delle bandiere verdi è iniziata nel 2008. Inizialmente venivano conferite solo a località italiane. Dal 2017 sono stati estesi i confini dell’analisi anche all’Unione europea e dal 2021 all’Africa. Negli ultimi due anni sono state assegnate solo due nuove bandiere verdi (Montepaone Lido nel 2023 e San Salvo Marina nel 2024), nonostante ci fossero numerose candidature, ed è la dimostrazione del rigore applicato dai pediatri nelle scelte.

Anche per questo, in 17 anni non è stato tolto il riconoscimento ad alcuna spiaggia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA