Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

100 chilometri del Passatore, all'arrivo
anche il cilentano Angelo Guariglia

Lunedì 23 Maggio 2022 di Antonio Vuolo
100 chilometri del Passatore, all'arrivo anche il cilentano Angelo Guariglia

Anche il cilentano Angelo Guariglia tra i partecipanti che hanno completato la 100 km del Passatore, l'ultramaratona che parte dal Duomo di Firenze e, attraversando gli Appennini, arriva a Faenza. Guariglia, originario di Castellabate, ha impiegato 10 ore e 37 minuti, giungendo al traguardo in 134esima posizione. 

Un bel traguardo per il runner dell'Atletica Castellabate, che ha messo alle sue spalle migliaia di atleti, alcuni dei quali hanno fatto più volte l'ultramaratona. 

«E' un sogno che si realizza - racconta Angelo - Da tempo, desideravo partecipare a questo evento e da sempre ho cominciato la preparazione, supportato dal mio amico fraterno Alfredo Capaccio».

Ad accompagnarlo in questa avventura Alfredo Capaccio, che l'ha supportato psicologicamente e logisticamente in bici per tutto il percorso. 

Applausi per lui anche da Castellabate, per quella ch'è una vera e propria impresa che non si compie tutti i giorni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA