Salerno, chiusi tutti i parchi pubblici
fino all'Epifania contro gli assembramenti

Martedì 22 Dicembre 2020
Salerno, chiusi tutti i parchi pubblici fino all'Epifania contro gli assembramenti

Parchi chiusi fino al 6 gennaio 2021 a Salerno per evitare assembramenti. Lo stabilisce un'ordinanza del sindaco Vincenzo Napoli. Resteranno aperti la Villa comunale, «il Parco Pinocchio, ex Salid, Mercatello», strutture «dotate di personale addetto alla loro guardiania e sorveglianza».

Per i rimanenti parchi, ville e giardini recintati viene disposta la chiusura «a far data dall'adozione del presente provvedimento e sino al 6 gennaio 2021». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA