Salernitano tenta rapina in farmacia
a Roma con pistola giocattolo: preso

Un 47enne, originario della provincia di Salerno, senza occupazione e con precedenti, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Trastevere (Roma) perché poco prima era entrato in una farmacia di piazza Santa Maria in Trastevere, armato di pistola.

I militari sono intervenuti nella serata di ieri presso l'esercizio commerciale, a seguito della segnalazione giunta al 112, da parte del titolare della farmacia, che aveva notato l'uomo con la pistola in mano e temeva che stesse per compiere una rapina. I carabinieri in pochissimi minuti hanno raggiunto l'indirizzo e bloccato l'uomo nella piazza, dove si era allontanato.

Nel corso del controllo il 47enne ha tentato invano di divincolarsi, sferrando anche calci e pugni all'indirizzo dei carabinieri, al fine di evitare la perquisizione. Dopo essere stato immobilizzato è stato perquisito e trovato in possesso di una pistola giocattolo. Dopo l'arresto è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza in caserma, in attesa del rito direttissimo, dove dovrà difendersi dalle accuse di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.
 
Mercoledì 17 Aprile 2019, 12:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP