Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Al Ravello festival arriva la prestigiosa
“National youth orchestra of the Usa”

Giovedì 4 Agosto 2022
Al Ravello festival arriva la prestigiosa “National youth orchestra of the Usa”

Il Ravello festival si apre ancora una volta ai giovani con il primo degli appuntamenti del mese di agosto che vedrà sul palco del Belvedere di Villa Rufolo, domenica 7, la “National youth orchestra of the Usa”, diretta da Daniel Harding. L’orchestra è frutto di una serie di audizioni annuali e di una residenza di formazione di due settimane organizzate dal Weill music institute della Carnegie hall di New York. I migliori giovani musicisti provenienti da tutto il paese vengono inseriti nella formazione che si esibisce prima alla Carnegie hall e poi in un tour in alcune delle grandi capitali mondiali della musica. In questo 2022, l’orchestra girerà l’Europa sotto la direzione di Daniel Harding eseguendo la Sinfonia n.5 di Mahler e il concerto per violoncello di Elgar.

Harding, che torna nella città della musica dopo otto anni, è uno dei direttori più attivi ed apprezzati del panorama attuale. Formatosi al fianco di Simon Rattle e di Claudio Abbado, è stato dal 2007 al 2017 direttore ospite principale della London symphony orchestra, e nel 2018 è stato nominato direttore artistico dell’Anima Mundi festival. Ad arricchire il concerto Alisa Weilerstein che, nonostante la giovane età, si sta imponendo come una delle migliori violoncelliste di oggi. Conosciuta per la sua tecnica magistrale, per il suo coinvolgimento emotivo e per una rara profondità interpretativa, nel 2011 è stata insignita negli Usa del prestigioso premio MacArthur Fellowship

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA