Sica nuovo vicepresidente
del Consiglio di Giustizia Amministrativa

Venerdì 18 Settembre 2020
Il laico Salvatore Sica è il nuovo vicepresidente del Consiglio di Presidenza della Giustizia Amministrativa, l'organo di governo autonomo della magistratura amministrativa, presieduto dal Presidente del Consiglio di Stato Filippo Patroni Griffi.

Eletto nel 2018 dal Senato, professore ordinario di Istituzioni di Diritto Privato e titolare di Diritto privato delle nuove tecnologie e Diritto dello Sport presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università di Salerno, Sica è avvocato cassazionista dal 1992. È vicepresidente della Scuola Superiore dell'Avvocatura, componente della Commissione tecnica Fondo Indennizzo Risparmiatori presso il Ministero dello Sviluppo Economico , direttore del Laboratorio In.Di.Co. (Informazione - Diritto - Comunicazione) presso l'Ateneo salernitano e membro del direttivo dell'Accademia italiana per il codice di internet. È stato membro del Consiglio Nazionale Forense, nonché del Comitato Scientifico del Consiglio Superiore della Magistratura e dell'Agenzia per il Terzo Settore. È condirettore delle riviste scientifiche «Comparazione e Diritto Civile» e «Cultura e diritti», nonché componente del comitato scientifico de «Il Diritto dell'Informazione e dell'Informatica», «Rivista di Diritto ed Economia dello Sport», «Rassegna di diritto civile», «Diritto Mercato e Tecnologia», «Comparative Law Review». È altresì membro del Direttivo dell'Associazione Italiana di Diritto Comparato ed è Socio della Società italiana studiosi diritto civile e dell'Associazione italiana civilisti. Ha pubblicato numerosi articoli e ricerche monografiche in materia di diritto privato e diritto comparato su svariati argomenti (responsabilità civile, nuove tecnologie, contratti, politica del diritto). © RIPRODUZIONE RISERVATA