Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

San Matteo, Salerno in festa:
torna la processione pre-Covid

Mercoledì 21 Settembre 2022
San Matteo, Salerno in festa: torna la processione pre-Covid

«Salerno è conosciuta come città materna che, negli ultimi anni, ha accolto tanti migranti in fuga da miseria e guerre. Quanta dedizione per i più fragili nelle case di accoglienza notturna, nelle mense dei poveri, nell’opera dei volontari che raggiungono i più bisognosi nelle strade! È una solidarietà che non conosce sosta neanche nei giorni di festa perché il Signore è lì, i tratti del suo volto sono ben visibili in quelli dei fratelli che chiedono aiuto». È uno dei passaggi dell’omelia di monsignor Tommaso Caputo, arcivescovo di Pompei, che ha celebrato in cattedrale il solenne pontificale della festa di San Matteo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA