Santa Maria di Castellabate,
rissa sul lungomare: un arresto e un ferito

Lunedì 6 Luglio 2020 di Antonio Vuolo

Lite, nella notte tra ieri e oggi, sul lungomare Perrotti a Santa Maria di Castellabate. Ad avere la peggio è stato un 34enne che si è beccato una bottiglia di vetro in faccia. Individuato e fermato dai carabinieri l'aggressore. Si tratta di un 21enne, P.L.P., originario di Ottaviano, nel napoletano, già con precedenti.

La lite si è consumata poco dopo la mezzanotte. Il 21enne ha colpito, quindi, con una bottiglia di vetro il 34enne, causandogli delle lesioni sul volto, giudicate poi guaribili dai medici in 10 giorni. Tempestivo l’intervento dei carabinieri della locale stazione di Santa Maria di Castellabate, coordinati dalla Compagnia di Agropoli agli ordini del capitano Fabiola Garello. I militari stanno ancora ricostruendo l’esatta dinamica, ma alla base della lite vi sarebbero motivi futili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA