Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sarno, nasce il «Pride Rainbow»
in difesa dei diritti delle persone Lgbt

Sabato 10 Ottobre 2020
Sarno, nasce il «Pride Rainbow» in difesa dei diritti delle persone Lgbt

Nasce a Sarno,l’associazione “Pride Rainbow”,  un nuovo presidio contro ogni forma di discriminazione e in difesa dei diritti delle persone Lgbt, lesbiche, gay, bisessuali e trans. La neo-associazione di volontariato vuole diventare un punto di riferimento per le persone che nel salernitano hanno bisogno di assistenza e di supporto, un punto di aggregazione e un presidio culturale di libertà e civiltà.

Eletto primo Presidente Pietro Francisco Angrisani, vicepresidente Enza Oliva, tesoriera Maria Antonietta Pastore e a completare il primo consiglio direttivo Chiara Amabile e Leila Boulila.

LEGGI ANCHE Maria Paola Gaglione uccisa dal fratello perché gay, fiaccolata a Caivano: «Il suo amore non si spegne»

Pride Sarno Rainbow nasce in scia a quanto già dal 2014 la Pride Vesuvio Rainbow ha prodotto nel vesuviano, in regione, fino ai Pride di Pompei del 2018 e Sorrento del 2019,  associazione che oggi  rappresenta un punto di riferimento per tantissime persone, soprattutto giovanissimi e giovanissime.

“C’è tanto entusiasmo, commenta il neo-eletto ed emozionatissimo presidente Pietro Francisco Angrisani, siamo pronti da subito a costruire un luogo di libertà  e cultura dell’accoglienza in un territorio che ha subito risposto alla grande e che evidentemente attendeva silente la nascita di questa associazione. Ringraziamo gli amici e le amiche di Pride Vesuvio Rainbow per il grande supporto e il grande aiuto che ci hanno dato e ci stanno dando”.

Per il Presidente, Danilo Di Leo, «questo è un giorno importante, l’associazione Pride Vesuvio Rainbow sta crescendo in Campania, anzi presto nasceranno nuovi presidi della nostra associazione anche in altre regioni. Siamo orgogliosi del lavoro fatto in questi anni, e nonostante il momento difficile per l’emergenza covid, siamo convinti che la battaglia per la piena affermazione dei diritti civili e delle pari opportunità, non solo non può fermarsi, ma appunto ha bisogno di un vigoroso rilancio che deve partire dal basso, dai territori».

Video

© RIPRODUZIONE RISERVATA