Rifiuti nel posto e nel giorno sbagliato,
la foto di mamma e figlia finisce in rete

Lunedì 10 Agosto 2020 di Nicola Sorrentino
NOCERA INFERIORE. Non solo ha sbagliato il luogo di conferimento dove depositare i rifiuti, ma si è spinta anche oltre, lontano dalla sua residenza, nel giorno sbagliato. Il sabato, dove non è previsto il deposito di alcunchè. Lo scatto è finito in rete, pubblicato sul proprio profilo Facebook dall'assessore all'Ambiente del comune di Nocera Inferiore, Nicoletta Fasanino. «Il premio (sanzione) - scrive l'esponente della giunta del sindaco Manlio Torquato - di oggi va alla signora che da via Sellitti ha deciso di portare il suo errato conferimento a Piazzetta Petrosini.Noi continuiamo a vigilare, conviene ripassare regole e calendario». Lo scatto ritrae una donna che nella mano sinistra stringe due buste di spazzatura, mentre nell'altra la mano di una bambina, probabilmente la figlia. La cittadina di Nocera Inferiore sarà ovviamente multata, secondo quanto previsto dalla legge, dal comando di polizia municipale. Lo scatto ha però anche indignato e suscitato diversi commenti da parte di quei cittadini che continuano a rispettare le regole della raccolta differenziata, nonostante sversamenti e conferimenti fuori orario e in zone critiche. Tra gli ultimi, il deposito di 20 pneumatici, giorni fa, lasciati in maniera irresponsabile lungo una strada della città. «Nessuno sconto per chi non fa la propria parte» ha concluso l'assessore.  © RIPRODUZIONE RISERVATA