Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Migranti, la nave Ocean Viking a Salerno
e la Lega insorge: «Scelta scellerata»

Domenica 31 Luglio 2022
Migranti, la nave Ocean Viking a Salerno e la Lega insorge: «Scelta scellerata»

«Ogni vita è sacra e ogni sforzo deve essere messo in campo per salvare bambini, donne e uomini in difficoltà, restiamo però fortemente critici sul comportamento del Viminale che dà il via libera allo sbarco a Salerno di 387 clandestini a bordo della nave Ocean Viking. Salerno dista numerose miglia nautiche dal luogo del presunto naufragio e non si capisce in base a quale logica il porto più sicuro sia quello salernitano». Così i consiglieri regionali della Lega Gianpiero Zinzi, Severino Nappi e Attilio Pierro. «Non possiamo tollerare che la Campania diventi una seconda Lampedusa, non deve e non può essere un Hub per smistamenti indisturbati del Viminale - sottolineano - Con il solito silenzio, il sindaco Napoli e lo stesso De Luca sono complici di una sinistra troppo impegnata a lavorare su nuove tasse, nuove ammucchiate elettorali, nuovi dossier farlocchi. Cambiano i musicisti ma lo spartito è lo stesso da anni. Dal 25 settembre, con Matteo Salvini al governo, torneranno regole chiare in materia di immigrazione e sicurezza. La politica dei porti aperti del Pd, siamo sicuri, sarà solo un brutto ricordo».

«Solo una gestione fallimentare delle politiche migratorie poteva condurre l'Italia a questo disastro. Nei primi sette mesi di quest'anno, già sfondato il muro dei 40mila immigrati in Italia: il 38% in più rispetto al 2021. Solo grazie a Salvini, da ministro dell'Interno, era stato possibile azzerarli nel 2019. Dal 2020 ad oggi c'è stata invece un'impennata clamorosa. E così a Salerno sono pronti a sbarcare nelle prossime ora 387 clandestini a bordo della nave Ocean Viking». Così, in una nota interviene pure il deputato campano della Lega Gianluca Cantalamessa. «Mentre i salernitani dovranno farsene carico, come se non avessero già abbastanza guai a partire dalla sanità, De Luca pensa solo agli amici degli amici - sottolinea - Il Paese spera in Salvini che, con la sua visita a Lampedusa del 4 e 5 agosto, riporterà la Lega al governo per far voltare pagine all'Italia con i decreti sicurezza». 

Ultimo aggiornamento: 1 Agosto, 00:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA