Schiaffi e pugni ai genitori, li costringe
a dormire sul divano: 49enne a processo

Martedì 9 Novembre 2021 di Nicola Sorrentino
Schiaffi e pugni ai genitori, li costringe a dormire sul divano: 49enne a processo

Picchiava i genitori, minacciandoli continuamente, perchè in preda all'alcol, al punto da farli finire a dormire su di un divano, in casa propria. Un uomo di 49 anni di Pagani rischia ora il rinvio a giudizio, secondo quanto richiesto dalla Procura di Nocera Inferiore. Secondo le ricostruzioni, l'uomo avrebbe picchiato più volte la madre, così come il padre, costretti a subire angherie fisiche di ogni tipo.

Per l'imputato è contestata la condotta reiterata portata avanti nel temp, in ragione dei suoi comportamenti, a partire dal 2020. Al punto che la famiglia fu costretta a rivolgersi alle forze dell'ordine, con una denuncia ai carabinieri della tenenza locale. La vicenda culminante è del 29 aprile scorso, prima che i carabinieri prendessero provvedimenti, dietro richiesta dell'autorità giudiziaria. Al termine dell'inchiesta, il pm ha chiesto il giudizio per l'uomo accusato di maltrattamenti aggravati sui familiari. Sarà il gip a valutare la sua posizione, prima di decidere per il processo. Stando a quanto raccontato dal padre e dalla madre, l'uomo avrebbe consumato violenza su entrambi perchè in preda all'alcol, non avendo freni, sferrando schiaffi e pugni a entrambi e costringendoli ad andar via dalla stanza da letto e a dormire sul divano, a seguito dell'ennesimo capriccio basato su futili motivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA