Scippa una donna in bicicletta,
poi preleva con il suo bancomat

di Nicola Sorrentino

  • 3
SAN VALENTINO TORIO. Riuscì a prelevare la cifra di 750 euro in contanti, dopo aver scippato la borsa ad una donna, che camminava tranquillamente per strada. Ora è finito sotto processo processo. L'imputato è un uomo di nazionalità libica, di 34 anni, finito a giudizio per volere della procura di Nocera Inferiore con l'accusa di furto con strappo. L'episodio risale al 27 maggio 2017. Quel giorno, a San Valentino Torio, lo straniero si trovava in bicicletta, quando dopo aver individuato la vittima predestinata, le si avvicino per strapparle la borsa di pelle che aveva con se. L'uomo avrebbe agito con una seconda persona, mai identificata dagli organi inquirenti. Dopo aver consumato l'azione criminale, lo straniero, insieme al complice, si recò nel comune vicino di San Marzano sul Sarno, presso uno sportello bancario, utilizzando la carta bancomat e il pin della donna di proprietà della donna scippata poco prima. A quel punto riuscì a prelevare 750 euro in contanti. I carabinieri di San Valentino Torio, dopo la denuncia raccolta dalla vittima, riuscirono ad identificare lo scippatore, ora mandato a processo dalla procura di Nocera Inferiore. 
Mercoledì 15 Maggio 2019, 14:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP