Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Scoperte due piscine abusive a Scafati,
maxi sequestro della polizia municipale

Mercoledì 6 Luglio 2022 di Nicola Sorrentino
Scoperte due piscine abusive a Scafati, maxi sequestro della polizia municipale

Piscine abusive con altrettante opere edili nel mirino della magistratura. Sono due le operazioni condotte dai vigili urbani del comando di Scafati, agli ordini del comandante Salvatore Dionisio, nel giro di una settimana. Due risultano essere le piscine abusive con relative opere edili finite sotto sequestro, insieme ad un complesso di oltre 1500 metri quadri. La squadra edilizia del comando di polizia municipale ha effettuato due distinti sequestri di piscine realizzate abusivamente, con altrettante opere per centinaia di metri quadri. L'attività investigativa condotta dagli uomini del comando ha portato ad applicare i sigilli alle strutture ed alla denuncia dei responsabili alla Procura di Nocera Inferiore, che ha convalidato l'operato della polizia giudiziaria, ritenendolo legittimo. Infine è stato disposto il sequestro di un intero complesso di oltre 1500 metri quadri, completamente abusivo realizzato in assenza di permessi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA