Sequestrato un centro ittico e una tonnellata di pesce avariato

Eboli- sequestrato un centro ittico
di Francesco Faenza

Eboli- Sequestrata una tonnellata di pesce avariato, sigilli a un centro ittico, denuncia per il proprietario della struttura. L'operazione è stata realizzata dai Nas di Salerno con la collaborazione dei tecnici dell'Asl. 

La perquisizione nel centro ittico ha portato alla scoperta di una gran quantita di pesce non tracciato. Il resto dei prodotti ittici erano conservati in pessime condizioni igienico sanitarie. I dipendenti del centro utilizzavano un getto continuo d'acqua per ottenere lo sbiancamento delle carni ormai ingialite. Con l'ammoniaca poi veniva eliminato l'odore forte di pesce in putrefazione. 

Il rischio corso dai consumatori è stato enorme. Il centro ittico ebolitano vendeva pesce in diverse città della provincia di Salerno. La struttura si estende su un'area di 450 metri quadrati. Le segnalazioni raccolte dagli investigatori erano fondate. La perquisizione ha prodotto i risultati temuti.
Mercoledì 14 Marzo 2018, 19:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP