Traffico di coralli nei negozi cinesi,
multe per ventimila euro a Salerno

Sabato 9 Novembre 2019
Militari del nucleo carabinieri Cites di Salerno, nell’ambito della più vasta operazione a carattere nazionale denominata Low Cost volta a scongiurare il commercio illegale di corallo, hanno provveduto a effettuare controlli a tappeto sulle attività commerciali a maggior rischio di illegalità. In esito a detti controlli sono stati denunciati i titolari di due attività commerciali, entrambi di nazionalità cinese, e sono state poste sotto sequestro 56 confezioni di coralli, per un peso lordo complessivo di kg. 6,5. Venivano altresì emesse sanzioni per complessivi 20.000 euro.

Il danno apportato all’ambiente è gravissimo se si pensa che la velocità di crescita, in condizioni ideali, di questa specie è di circa 4 mm. all’anno e che alcuni coralli prima di essere spezzettati avevano sicuramente una lunghezza superiore ai 15 cm.







  © RIPRODUZIONE RISERVATA