Nocera Inferiore, sesso a pagamento nel centro massaggi: blitz della polizia e sequestro

Due donne cinesi all'interno del locale in compagnia di due clienti. Denunciata la titolare

L'intervento della polizia a Nocera Inferiore
L'intervento della polizia a Nocera Inferiore
Giovedì 23 Maggio 2024, 19:20
1 Minuto di Lettura

La polizia ha sequestrato un centro massaggi a Nocera Inferiore. Gli agenti avevano notato un fitto movimento di persone entrare ed uscire e, in seguito ad un controllo, è emerso che nel centro massaggi, oltre alle attività di cui vi era la licenza, venivano praticate prestazioni sessuali a pagamento. All'interno del locale sono state identificate due donne cinesi, di 59 e 39 anni, in compagnia di due clienti. La struttura è stata posta sotto sequestro.

Video

La titolare dell'esercizio, già con un precedente di polizia per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, è stata denunciata per analogo reato. L'attività, viene sottolineato, si pone in linea con le direttive operative date dal questore di Salerno, Giancarlo Conticchio, sull'intensificazione del contrasto al fenomeno dellos fruttamento della prostituzione che ha già dato risultati positivi a Salerno e Battipaglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA