Siano, distrugge palo della segnaletica
stradale con l'auto: deve pagare 300 euro

Giovedì 22 Ottobre 2020 di Nicola Sorrentino

 Finisce contro un palo della segnaletica, finendo per distruggerla. Poi si allontana a bordo dello stesso veicolo. E' stato individuato qualche giorno fa, dagli agenti della polizia municipale guidata dal comandante Salvatore Dionisio, un 35enne di Roma, che aveva danneggiato un palo della segnaletica in via Botta, nel centro di Siano. L'uomo è stato individuato attraverso una rapida indagine, poi denunciato per danneggiamento della segnaletica verticale.

LEGGI ANCHE Covid a Napoli, muore il papà della consigliera comunale Caniglia

Adesso, dovrà anche risarcire il danno alle casse comunali, circa trecento euro. L'uomo, pur avendo residenza altrove, era reperibile in città ed è stato raggiunto dagli agenti del comando della municipale ed invitato a saldare i danni provocati con la sua auto. A lui, la polizia municipale ci è arrivata visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza installate sul territorio comunale, che aevano ripreso le fasi del sinistro, con il quale l'uomo accidentalmente aveva distrutto il palo della segnaletica stradale. Per poi proseguire con la guida, senza preoccuparsi di quanto aveva appena causato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA