Spaccio a Salerno nel Parco Pinocchio,
arrestato minorenne con ​21 dosi di crack

Lunedì 10 Maggio 2021
Spaccio a Salerno nel Parco Pinocchio, arrestato minorenne con 21 dosi di crack

Detenzione ai fini di spaccio di stupefacente. Questa l'accusa per un minorenne arrestato dalla polizia di Stato a Salerno, nei pressi del Parco Pinocchio. Gli agenti della Squadra mobile della Questura di Salerno hanno osservato il giovane mentre effettuava consegne di crack nelle vie limitrofe al Parco Pinocchio. I poliziotti lo hanno quindi sorpreso all'interno di un parcheggio, sottoponendolo a controllo. Il giovane ha provato a eludere il controllo e ad allontanarsi rapidamente, cercando al contempo di disfarsi di un involucro di cellophane che nascondeva nei pantaloni, lanciandolo in una siepe. Gli agenti lo hanno però fermato e hanno recuperato l'involucro che, al suo interno, conteneva ben 21 dosi di crack per un peso di circa 4 grammi. I poliziotti lo hanno arrestato quindi in flagranza di reato per il reato di spaccio e, su disposizione della Procura presso il Tribunale per i minorenni di Salerno, lo hanno portato nel centro di prima accoglienza di Salerno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA