Strage di gatti, allarme a Salerno:
è caccia al serial killer dei felini

di Marco Di Bello

  • 73
È strage di gatti a Battipaglia, in provincia di Salerno, dove da alcuni giorni, per motivi sconosciuti, molti gatti stanno morendo senza motivi apparenti. A dare l’allarme sono i residenti che, ormai quasi tutte le mattine, sono costretti a fare i conti con i felini morti a pochi passi dalle loro abitazioni. Per questo motivo, sui social network stanno circolando immagini delle povere bestie, spesso accasciate ai lati della strada.

Secondo alcuni, le morti potrebbero essere state causate dal veleno. Magari del topicida, lasciato in strada con esche succulente per gli stessi gatti. Qualcuno, tuttavia, non esclude che possa trattarsi del gesto di qualche squilibrato. Anche perché, in almeno un caso, gli animali sono stati trovati composti in una macabra scena. Un gatto, infatti, era stato deposto in una scatola di scarpe, come una sorta di funerale. A poca distanza da questi, poi, un altro gatto ormai defunto. Non mancano, poi, anche le segnalazioni di gatti scomparsi, per cui, ormai, si teme il peggio. Per mettere fine al massacro, quindi, molti adesso chiedono l’intervento delle autorità.
Venerdì 7 Dicembre 2018, 11:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP