Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Tecnologia contraffatta, blitz a Cava:
sequestrata merce per 50mila euro

Domenica 27 Febbraio 2022 di Nicola Sorrentino
Tecnologia contraffatta, blitz a Cava: sequestrata merce per 50mila euro

Prodotti contraffatti in un negozio di Cava de' Tirreni, scatta il sequestro. Sono i dettagli di un'operazione condotta dai finanzieri del comando provinciale di Salerno, nell'ambito di un controllo in materia di sicurezza prodotti e lotta alla contraffazione dei marchi.

Le fiamme gialle hanno posto sotto sequestro circa tremila prodotti, costituiti da accessori di tecnologia, in quanto contraffatti e non sicuri.

In particolare, le fiamme gialle della Compagnia di Cava de' Tirreni sono intervenute presso un esercizio commerciale della cittadina metelliana, dove hanno rinvenuto merce, per la maggior parte costituita da complementi per cellulari, posta in vendita in violazione alle norme anti contraffazione. Un'ispezione più approfondita da parte dei militari ha consentito di rinvenire ulteriori accessori - prevalentemente auricolari, cover e carica batterie - di noti marchi, anch'essi contraffatti. Si è proceduto così al sequestro dei circa tremila prodotti irregolari, il cui valore commerciale è stato stimato approssimativamente in circa 50 mila euro.

Il titolare dell'attività è stato denunciato all'autorità giudiziaria, presso la Procura di Nocera Inferiore. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA