Tampona due automobilisti per il telepass
e uno finisce in ospedale: a processo

Lunedì 3 Gennaio 2022 di Nicola Sorrentino
Tampona due automobilisti per il telepass e uno finisce in ospedale: a processo

Un incidente stradale grave, che poteva provocare guai ben peggiori e conseguenze, è ora al centro di un processo a carico di un 71enne originario di Torino, accusato di lesioni personali gravi provocate alla guida della sua autovettura, un'Alfa Romeo Stelvio.

Il 27 gennaio scorso, all'altezza di Nocera Inferiore, l'uomo fu protagonista di una vera e propria carambola, urtando altri mezzi e impattando con vetture presenti in attesa. Nello specifico, secondo le accuse del pm di Nocera Inferiore, «a velocità sostenuta, dapprima urtava l'autovettura Audi Q3 nella fiancata sinistra, superandola e riuscendo a infilarsi nella corsia Telepass del casello, e successivamente tamponava l'auto Volkswagen Golf condotta da un altro guidatore, in procinto di partire dopo aver ritirato il ticket, in tal modo provocando lesioni personali da cui derivava un pericolo di vita per il malcapitato, che veniva ricoverato in prognosi riservata fino al 21 febbraio 2020».

L'uomo fu individuato e identificato in un secondo momento, grazie alle telecamere e i dati identificativi del veicolo, con una successiva fase di ricostruzione svolta dalla polizia stradale impegnata nell'accertamento. Per il 71enne ci sarà il dibattimento, con il decreto di citazione diretta a giudizio, dinanzi al giudice monocratico del tribunale di Nocera Inferiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento