Tenta di abusare di una ventunenne,
lei mette in fuga l’orco e lo denuncia

Venerdì 22 Maggio 2020 di Carmen Incisivo
Palpeggiata mentre si trovava in strada, a Salerno: mette in fuga il suo aggressore urlando e divincolandosi. È il contenuto della denuncia presentata alla stazione dei carabinieri di Mercatello da una 21enne della zona che, nel primo pomeriggio di martedì scorso, sarebbe stata intercettata in strada da uno sconosciuto che avrebbe tentato di aggredirla. Secondo quanto riferito dalla giovane ai carabinieri, dove si è recata insieme alla madre per denunciare l’accaduto, il fatto si è verificato nei pressi del liceo scientifico Severi.

La 21enne sarebbe stata aggredita da un uomo mentre rincasava dopo essere stata dal parrucchiere. L’uomo – sul quale non sono stati resi noti particolari legati a età, nazionalità e segni distintivi – si sarebbe avventato sulla ragazza approfittando di una zona non troppo in vista. La giovane sarebbe stata afferrata alle spalle e le mani dell’uomo sono andate direttamente verso le zone intime e sul torace. Per fortuna, la 21enne avrebbe cominciato a gridare divincolandosi. La reazione, forse inaspettata, ha spaventato l’aggressore che si sarebbe poi dato alla fuga. La ragazza si è poi precipitata a casa dove ha raccontato tutto. Accompagnata dalla madre, si è poi recata nella stazione di Mercatello dove ha sporto regolare denuncia.  Ultimo aggiornamento: 08:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA