Tir si ribalta: Costiera Amalfitana
bloccata per due ore

Venerdì 8 Novembre 2019 di Mario Amodio

E' iniziata nel peggiore dei modi la giornata per i tanti pendolari che viaggiano quotidiamanete lungo la statale 163 Amalfitana rimasta bloccata per circa due ore a causa del ribaltamento di un mezzo pesante. L'incidente, verificatosi intorno alle 3.30 di questa notte tra Erchie e Cetara, ha finito per ostruire la corsia lato mare. Il traffico sulla principale arteria di collegamento tra i comuni della Costiera e Salerno si è poi completamente interrotto con l'arrivo di una gru giunta per rimuovere il rimorchio ribaltato.

LEGGI ANCHE Caduta massi, chiusa l'Amalfitana impossibile raggiungere Positano

La situazione che sta ritornando lentamente alla normalità (sul posto ci sono carabinieri personale Anas e mezzi di soccorso che stanno provvedendo a rimuovere l'autoarticolato) è stata critica fino alle 7.40 di questa mattina quando si è riusciti a creare una via di fuga sulla carreggiata per far defluire le lunghe code di auto che nel frattempo si erano formate sia dal lato di Salerno che da quello di Amalfi.

LEGGI ANCHE Campania, è ancora allerta meteo: livello arancione per rischio dissesti

Intanto però monta la polemica da parte dei pendolari che attraveso facebbok lamentano la mancata comunicazione attraverso l'apposizone di apposita cartellonistica nei pressi dei bivi principali. Molti automobilisti diretti a Salerno, considerati i lunghi tempi di attesa, hanno preferito tornare indietro e imboccare a Maiori la strada del Valico che però è chiusa ai mezzi pesanti per il cedimentodi un tratto di strada in territorio di Corbara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA