«Tito», i lgabbiano amico dei turisti di Punta Licosa

Mercoledì 5 Agosto 2020 di Antonio Vuolo
Si chiama Tito ed è diventata la mascotte dei turisti che prendono la tintarella sul porticciolo di Licosa, a Castellabate. Si tratta di un gabbiano che si aggira con molta tranquillità, tra residenti e turisti, alla ricerca di cibo di qualche carezza. «E' troppo carino» racconta uno dei tanti vacanzieri che ha avuto modo di "conoscere" Tito. Del resto, ormai la sua presenza è diventata abituale e c'è chi appositamente porta qualcosa in più da mangiare per il gabbiano. © RIPRODUZIONE RISERVATA