Torna Paestumanità, trenta artisti e quaranta ospiti al festival di Legambiente

Trenta artisti e circa quaranta ospiti, tra scrittori, registi, musicisti ed esperti internazionali: per tre giorni Paestum diventa la capitale dell’ecologia, dell’arte, della cultura, del buon cibo e della solidarietŗ. Conto alla rovescia per FestAmbiente Paestumanitŗ - Paesaggio e territorio, il nuovo festival di Legambiente che animerŗ il territorio pestano da venerdž 27 a domenica 29 giugno.

Un evento diffuso su tutto il territorio pestano, compresi i siti fuori le mura, come l’Heraion di Hera Argiva, per praticare forme diversificate di fruizione delle aree cardine del progetto “Paestumanit√†”, l’azionariato ambientale promosso da Legambiente per acquistare i terreni privati dell'area archeologica ripristinando il contesto paesaggistico nella sua interezza. Dalla passeggiata in bicicletta al cinema all’aperto, dai dibattiti al buon cibo della campagna, dalla silent disco in riva al mare e nell’area archeologica alla land art. Sar√† anche assegnato per la prima volta il Premio PaestUmanit√†, a una buona pratica di gestione del territorio in provincia di Salerno, come sar√† la prima volta anche per il Premio PaestOscenit√†, per disapprovare, invece, le cattive pratiche che sono state portate avanti durante quest’anno.
Martedì 24 Giugno 2014, 12:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP