Covid, 13 furbetti del bonus
denunciati dai carabinieri

Sabato 21 Novembre 2020 di Paolo Panaro

Hanno dichiarato il falso per ottenere i buoni spesa per fronteggiare l'emergenza Coronavirus e sono stati denunciati dai carabinieri. L'indagine è scatata a Montecorvino Rovella dove i carabinieri della compagnia di Battipaglia, diretti dal maggiore Vitantonio Sisto, hanno denunciato tredici persone per falsa attestazione, falsità ideologica e frode in erogazione pubblica. I furbetti hanno ottenuto i bonus spesa dal Comune di Montecorvino Rovella presentando autocertificazioni false. Tra le persone denunciate due donne che percepivano già il Reddito di Cittadinanza e non avevano diritto a richiedere i bonus. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA