Trovato senza vita in casa, choc
a Cava: era morto da settimane

Venerdì 26 Novembre 2021 di Nicola Sorrentino
Trovato senza vita in casa, choc a Cava: era morto da settimane

 Era morto in casa probabilmente da circa 20 giorni, un anziano - di nazionalità straniera - trovato senza vita in casa, ieri a Cava de' Tirreni, in una mansarda ubicata in corso Umberto I. L'uomo pare soffrisse di problemi di natura personale, al punto da decidere di farla finita. A dare l'allarme sono stati dei familiari, che non avevano più sentito l'uomo con la frequenza di sempre.

La persona ritrovata senza vita aveva 61 anni. La famiglia ha allertato le forze dell'ordine, intervenute insieme ai vigili del fuoco, che hanno impiegato diverso tempo per entrare all'interno dell'appartamento. L'uomo aveva infatti lasciato le chiavi nella serratura. Il corpo del 61enne era già in stato di decomposizione, riverso a terra. All'inizio si era pensato ad un malore, come causa della morte, poi il medico legale avrebbe trovato elementi riconducibili ad un uso di farmaci. Probabilmente un avvelenamento. Per anni, l'uomo aveva vissuto in Inghilterra. Qualcuno aveva pensato anche all'ipotesi che il 61enne si fosse allontanato da casa per un periodo. Dopo i rilievi e l'esame sul corpo dell'uomo, la salma è stata rilasciata ai parenti per i funerali che saranno celebrati nella giornata di oggi. Tra le ragioni della morte, tuttavia, la polizia propende per una possibile forma di depressione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA