Vallo, dal capitano Malgieri mascherine
e tablet per i bimbi ricoverati in ospedale

Mercoledì 3 Giugno 2020 di Carmela Santi

Un bel gesto di solidarietà quelli che vede protagonista il Capitano dei Carabinieri Mennato Malgieri già alla guida della Compagnia di Vallo della Lucania. Il Capitano attraverso una iniziativa nazionale donerà 
tablet e mascherine ai bambini del reparto di pediatria dell'ospedale San Luca di Vallo. Il capitano Malgieri, originario della provincia di Benevento e attualmente in servizio a Padova, è riuscito ad ottenere i tablet, gli smartphone e le mascherine grazie al contributo dell’associazione “Davide il Drago” e del Comitato  “Maniuniteperpadova” che hanno avviato, da alcune settimane, il progetto “Connessi alla vita  sempre, ovunque e in allegria”.

LEGGI ANCHE Regionali Campania 2020, De Luca è già in campagna elettorale: «Sono stracandidato, da Salvini offesa alla dignità dell'Italia»

Il progetto prevede la distribuzione negli ospedali pediatrici italiani di tablet e smartphone con l’obiettivo di offrire un valido supporto alle famiglie, al personale medico ed ai volontari, affinché possano rendere il tempo di degenza dei piccoli ospedalizzati più spensierato ed allegro in ogni momento della giornata.
I dispositvi  potranno essere usati per portare avanti i programmi della “Scuola in ospedale” avviati da diversi anni dal Ministero dell’Istruzione,  con l’obiettivo di tutelare e coniugare due diritti costituzionalmente garantiti: quello alla salute e quello all’istruzione e offriranno, quindi, ai bimbi ospedalizzati la possibilità  di continuare a seguire i programmi scolastici e di rimanere “connessi” anche durante la degenza con i propri compagni ed insegnanti.
Il drago ha intercettato il Comitato Maniuniteperpadova, che in una straordinaria staffettafra Protezione Civile di Bollate, Croce Verde di Padova, coordinata dalla Presidente Eleonora Caramanna è riuscita a raggiungere anche Vallo della Lucania per la preziosa attenzione e fiducia che ci ha riservato il Capitano Mennato Malgieri, già Comandante della Compagnia Carabinieri di Vallo della Lucania, che ci consentirà di consegnare il nostro pacco dono, partito da Milano, passato da Padova e che giungerà a destinazione percorrendo oltre 1.500 km.
Con il desiderio che la consegna sia effettuata il giorno 13 giugno, giorno caro alla città di Padova, dove si celebra la devozione a Santa Antonio, protettore dei bambini e che la sua benedizione possa proteggere tutti i bimbi ricoverati negli ospedali pediatrici di tutta Italia.
A Vallo la consegna è prevista per il 13 giugno. A fare gli onori di casa Adriano  De Vita, Direttore Sanitario dell’Ospedale “San Luca”.
Da parte dell'associazione un ringraziamento particolare al Capitano Mennato Malgieri che ha permesso di realizzare e raccontare questa straordinaria storia di solidarietà.
                                       

 

Ultimo aggiornamento: 19:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA