Incendio sul monte Saro:
torna l'incubo delle fiamme a Sarno

Domenica 5 Luglio 2020 di Rossella Liguori
incendio

Un incendio di vaste proporzioni è divampato questo pomeriggio in via Bracigliano a Sarno, lungo un’area del monte Saro. Sembra iniziata di nuovo la terribile estate dell’allarme incendi boschivi. Sul posto sono impegnati in queste ore i vigili del fuoco, i carabinieri forestali, i volontari della protezione civile, la Sma  Campania, vigili urbani e protezione civile regionale. Non si conoscono ancora le cause del rogo. Le fiamme hanno devastato parte del versante.

LEGGI ANCHE Ercolano, in marcia per ricordare il grande incendio del Vesuvio del 2017

L’allarme è immediatamente scattato, sul posto anche un elicottero impegnato per lo spegnimento dell’incendio. A Sarno sono ancora vivide le terribili immagini della devastazione del Saretto lo scorso anno. Il sindaco, Giuseppe Canfora, solo pochi giorni fa ha emanato una ordinanza in cui si vieta di bruciare sterpaglie, di utilizzare fuochi pirotecnici. La vicenda è attenzionata dal vice sindaco assessore all’ambiente ed alla sicurezza, Roberto Robustelli. “In campo ci sono decine di uomini a lavoro per spegnere l’incendio che, a causa anche del vento, si è propagato. In questo momento è impegnato anche un elicottero. La situazione per adesso è controllata, si sta operando sulle aree più critiche. Non si conoscono ancora le cause, ma nulla è escluso”.  
 

Ultimo aggiornamento: 19:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA