Vicini al clan Cuomo aggrediscono
agenti di polizia, due arrestati

di Nicola Sorrentino

  • 27
NOCERA INFERIORE. Aggressione agli agenti di polizia, due nocerini arrestati a Formia. Sono imputati nel procedimento "Un'altra storia", l'indagine della Procura Antimafia di Salerno sul presunto «clan Cuomo» di Nocera Inferiore. L'operazione è stata portata a termine dagli agenti del commissariato locale. I tre, dalle verifiche effettuate con le forze di polizia, sono un 33enne, già risultato sottoposto alla sorveglianza speciale e con obbligo di dimora a Nocera Inferiore. E' stato arrestato e portato nel carcere di Cassino per la violazione della misura sottoposta in precedenza dal tribunale. Con lui c'era anche un 36enne, arrestato per minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Un terzo uomo, 36enne residente in provincia di Latina, è stato destinatario di un foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Formia per tre anni. Da alcuni mesi il personale della squadra investigativa, in sinergia con la squadra mobile della questura di Salerno stava tenendo sotto osservazione alcuni soggetti, ritenuti organici al «clan Cuomo», un gruppo di persone che secondo la Dda di Salerno avrebbe connotazioni "mafiose", nonostante il tribunale del Riesame l'abbia classificata come associazione a delinquere "semplice", nel valutare gli elementi della maxi inchiesta di due anni fa, attualmente in fase di dibattimento al tribunale nocerino. Dopo aver ricevuto segnalazione che i tre sospetti si trovavano nel centro di Formia, con le opportune precauzioni del caso, alcuni agenti in borghese, supportati dagli agenti della Volante, hanno proceduto ad effettuare i controlli. Uno dei fermati, che aveva riferito di non avere documenti con se, si è scagliato improvvisamente contro gli agenti sferrando calci e pugni e provando, poi,  a scappare. Con non poca difficoltà, gli agenti sono riusciti ad ammanettarlo. Gli agenti aggrediti, rimasti lievemente feriti, sono stati medicati presso il pronto soccorso di Formia e poi dimessi. 
Domenica 14 Aprile 2019, 11:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP