Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Cattura 21 tonni rossi sotto misura,
​multato dalla Guardia costiera a Vietri

Mercoledì 21 Settembre 2022 di Mario Amodio
Cattura 21 tonni rossi sotto misura, multato dalla Guardia costiera a Vietri

Ancora un sequestro di tonetti rossi in Costiera Amalfitana. Questa volta a Vietri sul Mare dove è stato bloccato e sanzionato un diportista al quale i militari della Guardia Costiera hanno contestato la cattura di ben 21 esemplari tutti sotto misura.

Per l'uomo, originario del posto, è scattata la denuncia all'autorità giudiziaria oltre a una ammenda pecuniaria di 700 euro prevista per la pesca di novellame, mentre il pescato è stato sottoposto interamente a sequestro e successivamente conferito per fini caritatevoli.

L'ennesima operazione degli uomini della Guardia Costiera dell'ufficio locale marittimo di Carara, guidati dal maresciallo Luigi Passaniti, è avvenuta sotto il coordinamento della Capitaneria di Porto di Salerno, è stata condotta questa mattina nelle acque al largo di Capo d'Orso.

La quantità di tonno di piccola taglia sequestra a Vioatri sul Mare, circa nove chili in tutto, è stata offerta in beneficenza, previo controllo ed autorizzazione del servizio veterinaio dell'Asl, all'istituto delle Terziarie Francescane Alcantarine di Cava de'Tirreni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA