«Botte e abusi dal mio ex ragazzo,
sopravvissuta ma lui è ancora libero»

Venerdì 26 Novembre 2021 di Rossella Liguori
«Botte e abusi dal mio ex ragazzo, sopravvissuta ma lui è ancora libero»

«Io potevo non essere qui, ed essere oggi nell’elenco delle vittime di femminicidio. Lui è stato condannato, ma è libero». Inizia così il racconto di Federica, nome di fantasia, perché oggi vive protetta, lontano dalla sua città e da un incubo fatto di minacce, percosse, abusi sessuali perpetrati dal suo ex compagno. Ha 44 anni e, ne profondi occhi neri le immagini di una storia vissuta con dolore e terrore narrata, però, con voce ferma,...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA