Cava, wurstel avvelenati in strada
per uccidere cani e gatti: è allarme

Venerdì 2 Aprile 2021 di Nicola Sorrentino
Cava, wurstel avvelenati in strada per uccidere cani e gatti: è allarme

Pillole tossiche o di sicuro contenente veleno, sono state inserite all'interno di wurstel, poi lasciati in strada per avvelenare i cani e i gatti del quartiere. La segnalazione arriva da via Talamo a Cava de' Tirreni, nel rione Filangieri, dopo la scoperta di una donna riguardo dei wurstel abbandonati sul ciglio della strada con dentro diverse pasticche di colore giallo. Il cibo era stato posizionato a ridosso di un marciapiede.

Dopo averlo notato, la cittadina ha segnalato la circostanze alle autorità competenti, oltre che sui social network, per mettere in guardia i padroni di cani che vivono in zona e non solo: «Erano le 21.30 tra via dello Scirè e via Talamo, al quartiere Filangieri - ha scritto - stavo rientrando a casa e la presenza lungo il marciapide di un wurstel a terra mi ha fatto insospettire e sono tornata indietro. Mi sono avvicinata e con il piede l'ho girato. Era pieno di piccole piccole, probabilmente veleno. L'ho preso e gettato via in una bustina chiusa». Il messaggio è stato raccolto da molti cittadini, oltre che dai residenti del rione Filangieri. In altre occasioni del passato, infatti, si erano verificate già morti sospette di animali, come cani e gatti randagi, senza che si riuscisse ad individuare una causa specifica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA